Westmeath

Fore Abbey, Castlepollards, County Westmeath
Fore Abbey, Castlepollards, County Westmeath

Quello che a Westmeath manca per quanto riguarda le aree costiere, viene abbondantemente controbilanciato dall'abbondanza di laghi... e di sette meraviglie davvero insolite

Ci sono tante ragioni per le quali vale la pena trascorrere una giornata nella contea di Westmeath, ma la principale è indubbiamente rappresentata dai suoi laghi. Alcuni di essi, tra i quali Lough Ennell e Lough Owel, sono note mete degli amanti degli sport acquatici e della pesca sportiva. Altri, come Lough Derravaragh, sono parte integrante della mitologia irlandese.

Secondo la leggenda, è qui che i Figli di Lir furono trasformati in cigni dalla loro gelosa matrigna, e condannati ad errare per 900 anni.

Lasciate la pista battuta e troverete molti laghi ideali per i pescatori sportivi o gli amanti dei picnic che preferiscono i luoghi più appartati. Loch Bán (letteralmente: "il Lago Bianco", in Irlandese) è uno dei più rinomati tra i laghi meno conosciuti. Nelle fredde mattine invernali appare come un'unica massa di bruma, felci e canneti agitati dal vento. D'estate è un luogo delizioso per fare una bella nuotata.

La contea di Westmeath offre anche le sue acque fluviali. Qui, nel bel mezzo dell'Irlanda, le fattorie della contea di Westmeath si affacciano sul Fiume Shannon.

La cittadina di Athlone, situata lungo il fiume, è un centro cosmopolita dove è possibile noleggiare una barca o rilassarsi esplorando il castello medievale e la sponda sinistra del fiume, il quartiere artistico.

Il muro dell'invidia

A pochi chilometri da Mullingar, la principale città della contea di Westmeath, troverai la magnifica tenuta di Belvedere House, che si affaccia sul Lough Ennell. Ti sembrerà strano trovare magnifici soffitti affrescati che riproducono draghi sputafuoco in un lodge per cacciatori, ma ancora più curioso è il Jealous Wall.

Una folly in stile gotico

Il Jealous Wall è una gigantesca "folly" in stile gotico (che riproduce una parete di un'abbazia in rovina) costruita dal proprietario del lodge, Lord Belvedere. La struttura era finalizzata a coprire la vista della vicina residenza del fratello, la assai più imponente Tudenham House.

Lo stesso stravagante Conte è noto per aver tenuto sotto chiave la moglie per 31 anni per una falsa accusa d'infedeltà. A quanto pare, non si trattava di un uomo particolarmente moderato

Le sette meraviglie

E se il Jealous Wall ti lascia dubbioso, aspetta di arrivare a Fore. Questo minuscolo villaggio ospita le rovine dell'insediamento monastico del VII secolo di St Fechin, il più grande sito Benedettino in Irlanda, dove si trovano le leggendarie Sette Meraviglie di Fore.

Le Sette Meraviglie sono i miracoli associati a St Fechin (un albero che non brucia, un monastero costruito su una palude, l'acqua che si rifiuta di bollire e così via). I miracoli sono una versione leggera delle leggende associate al santo, ma non vi sono dubbi riguardo alla curiosa natura di questo luogo.

Come mai è rimasto sotto i riflettori così a lungo? Forse questa è l'ottava meraviglia che attende di essere svelata, ma per scoprirlo dovrai visitare la contea di Westmeath.