Contea di Monaghan

County Monaghan
County Monaghan

Il "terriccio grigio e sassoso" della contea di Monaghan venne reso famoso dal poeta locale Patrick Kavanagh. Ma la formazione di quel terreno, perfetto per avventure all'aria aperta, ha richiesto 10.000 anni

"Dicevano che ero confinato dalle siepi di biancospino della piccola fattoria e che non conoscevo il mondo" scrisse il grande poeta del Monaghan, Patrick Kavanagh. "Ma io sapevo che l’amore conduce alla vita ovunque attraverso la stessa porta".

Sebbene abbia trascorso gran parte della sua vita a Dublino, la patria spirituale di Kavanagh fu il "terriccio grigio e sassoso" dei luoghi in cui trascorse l'infanzia, un quieto paesaggio di laghi e colline nei dintorni di Iniskeen. Questo notevole talento letterario viene ricordato presso il Patrick Kavanagh Rural and Literary Resource Centre del villaggio. Potrai ripercorrere i suoi stessi passi lungo il terreno che gli fornì l'ispirazione seguendo i 13,5 km del Patrick Kavanagh Trail.

Kavanagh non fu però l'unico scrittore del Monaghan. Il drammaturgo Eugene McCabe e Thomas Bracken, che scrisse l'inno nazionale della Nuova Zelanda, provengono entrambi dalla città di Clones. Come Monaghan, questa cittadina ha un talento insospettato e un "peso" letteralmente superiore alle sue dimensioni. Qui è nato infatti l'ex campione del mondo dei pesi piuma Barry McGuigan, alias Il ciclone di Clones.

La mano invisibile del tempo

Naturalmente i laghi e le collinette del Monaghan non sono d'ispirazione soltanto per scrittori e artisti. Creato dai ghiacciai che si ritirarono nel corso dell'ultima Era glaciale, questo ondulato paesaggio ha richiesto circa 10.000 anni per diventare com'è oggi. Il suo fascino conquista un numero sempre crescente di camminatori, escursionisti e appassionati di sport all'aperto.

Se ami passeggiare, avventurati nei vari percorsi delle Sliabh Beagh Mountains o sui 64 km della Monaghan Way, che conduce dalla città di Monaghan alla Iniskeen di Kavanagh. Se preferisci gli stivali di gomma agli scarponi da montagna, il Monaghan offre agli appassionati della pesca una moltitudine di fiumi e laghi ricchi di abramidi comuni, lasche e lucci. I pescatori potranno trovare vaste aree poco affollate in cui gettare la lenza.

Questa tranquilla campagna ha anche un lato energico. Riesci a immaginarti mentre pratichi lo sci d'acqua lungo il Lough Muckno, guidi a tutta velocità presso la Rally School Ireland, galoppi in sella a un cavallo sulle colline o sulle rive dei laghi o giochi a golf in uno dei numerosi campi della contea? Scommettiamo che ce la fai.

Dai merletti alle lunghe notti

Le star sportive e le importanti figure letterarie non sono nulla a confronto di alcune delle celebrità storiche del Monaghan. La contea vanta vari siti megalitici risalenti all'Età del Bronzo, la High Cross del X secolo nel centro di Clones e il preistorico Tullyrain Ring Fort nelle vicinanze di Shantonagh. Il Castle Leslie, raffinato edificio vittoriano e occasionalmente scenario di matrimoni di celebrità internazionali, è stato persino il luogo che ha visto l'installazione della prima vasca da bagno in Irlanda!

Nel XIX secolo, anche la produzione di pizzi e merletti ha acquistato importanza nella zona e puoi ammirare splendidi esempi in mostra presso la Carrickmacross Lace Gallery. Il nome potrebbe già esserti familiare poiché è famoso per i pizzi utilizzati per adornare l'abito nuziale di Lady Diana.

Se desideri scoprire un mix il meglio dell'arte, della cultura e del divertimento del Monaghan, non perderyi l'Harvest Time Blues Festival, il Flat Lake Festival e, naturalmente, l'Annual Patrick Kavanagh Weekend...

Sicuramente tutto questo farà uscire il poeta che è in te!