Passeggia nelle nostre città per comprendere il nostro passato

Hands Across the Divide statue in Derry - Londonderry
Hands Across the Divide statue in Derry - Londonderry

Non c'è modo migliore di capire il passato che ripercorrendo la storia

Così sostiene Neil Hegarty, autore del libro Dublin: A View from the Ground. "La storia comincia dalle basi. È stratificata nelle strade e negli edifici". È vero anche che le piccole dimensioni delle nostre città, caratterizzate da edifici di pochi piani, le rendono molto allettanti per una passeggiata. E Dublino, la capitale, non fa eccezione.

Da Dublino a Derry-Londonderry

Pur vivendo a Dublino, Hegarty è cresciuto a Derry-Londonderry e ne è orgoglioso. "Una passeggiata attorno alle mura della città, risalenti al XVII secolo, è un perfetto mix di colonialismo, storia politica e urbanistica classica: un modo perfetto per comprendere una storia complicata" afferma.

Derry City Tours accompagna i visitatori attraverso questa "storia complicata" facendo scoprire loro il Bogside, i murales, gli Apprentice Boys e le tradizionali stagioni delle marce, e si è guadagnata così grandi lodi su TripAdvisor: un visitatore di Boston la definisce "il miglior tour a piedi a cui ho partecipato".

La bellezza di Belfast

Città notevolmente diversa, Belfast sorge in una splendida posizione: il paesaggio è "meraviglioso sulle colline, con un'ampissima vista a sud-ovest sullo Strangford Lough" afferma l'autore britannico Will Self sul New York Times. Il tour a piedi Historic Belfast (Belfast storica) segue la disposizione delle strade intorno al 1660 e include le bellezze vittoriane della città.

Sono disponibili anche tour politici, guidati da ex detenuti e persino la Belfast Ghost Walk, che ovviamente si svolge di notte. Ma l'anima della città è nel porto, dove nel 1911 venne costruita la nave più famosa del mondo.

L'attrazione Titanic Belfast, del valore di 100 milioni di sterline, è "straordinaria e spettacolare" secondo il Washington Post e il Titanic Walking Tour, che porta alla scoperta del bacino di carenaggio del Titanic, è l'unico modo per rendersi conto delle stupefacenti dimensioni della nave. Su TripAdvisor l'esperienza ha conquistato cinque stelle.

L'esperienza titanica della contea di Cork

Gli appassionati del Titanic dovrebbero visitare anche la graziosa cittadina di Cobh, nelle vicinanze di Cork, dove il Titanic fece la sua ultima sosta. La Titanic Experience ha aperto nel febbraio 2012 negli uffici originali della White Star Line. E gran parte della città è rimasta immutata, incluso il molo da cui si imbarcarono gli sfortunati passeggeri. "L'entusiasmo e la passione della guida del tour basterebbero già da soli a rendere fantastico il viaggio" sostiene un visitatore londinese riguardo a The Titanic Trail a Cobh.

Sulle orme della carestia nella contea di Mayo

Si dice che per comprendere una persona sia necessario mettersi nei suoi panni, e la Famine Walk nel Mayo è un modo indimenticabile per farlo. "È una bella passeggiata" scrive Charlie Connelly, autore del libro And Did Those Feet: Walking Through 2,000 Years of British and Irish History. "Il profilo inconfondibile di Croagh Patrick emerge dalla foschia ed è una presenza costante per la maggior parte del viaggio".

Ma in questi stessi luoghi nel 1849 "una processione di scheletri dagli occhi incavati" camminò per 16 chilometri alla disperata ricerca di carità. Ricevettero un rifiuto e molti morirono sulla via del ritorno. Seguire le loro orme è un'esperienza davvero toccante.

Connelly e Hegarty sono d'accordo: i monumenti e i libri aiutano ma ripercorrere realmente le orme dei nostri avi riporta efficacemente in vita il passato.

È la migliore lezione di storia che si possa ricevere.