Promemoria per il tuo viaggio in Irlanda

Ho bisogno di scarpe speciali per le escursioni? E il clima? Quale tipo di valuta dovrò utilizzare? Quando si fanno le valigie per un viaggio ci si pongono mille domande. La nostra lista per i viaggi in Irlanda ti fornisce tutte le risposte.

Abbigliamento

Non abbiamo intenzione di fingere che in Irlanda troverai soltanto cieli blu... detto questo, i raggi del sole (che comunque ci sono!) sono ancora più belli per la loro rarità.

Un visitatore più che esperto dell'Irlanda, lo statunitense Gerry Britt, della Virginia, condivide i suoi saggi consigli: "Fidati, quando smette di piovere ed esce il sole (e presto uscirà) resterai incantato dal paesaggio ancora prima di avere avuto il tempo di scrollarti le gocce dalla giacca. Il cielo irlandese dopo una pioggia leggera ti farà restare senza fiato".

Abbiamo un detto: "Non esiste brutto tempo, ma solo abbigliamento inadeguato"; in altre parole, è necessario essere previdenti. Gerry, che ha visitato tutte e 32 le contee e che si definisce "assemblato in America con parti irlandesi" spiega: "Quando fai le valigie per il clima irlandese la parola d'ordine è una: strati. T-shirt, maglioncini leggeri, una buona giacca e un cappello impermeabili e ottimi scarponi da escursioni. Lascio a casa i vestiti eleganti perché l'Irlanda è di norma un luogo molto informale e rilassato. Inoltre, c'è un fantastico negozietto a Dingle che ha fantastiche camicie eleganti di taglio europeo...".

Passando a un abbigliamento meno formale, bisogna ammettere che ci vuole coraggio per nuotare nei nostri mari, ma metti in valigia il costume per le nostre splendide spiagge dorate, solitamente deserte e che ti invitano a tuffarti. Un paio di occhiali da sole sono sempre una buona idea per proteggere gli occhi da grandine, pioggia, vento e per il sole, quando c'è. Infine, ma non meno importante, le passeggiate sono uno dei piaceri dell'Irlanda, quindi porta con te un robusto paio di scarponi da trekking o almeno un paio di scarpe da ginnastica comode.

Accessori

Le viste spettacolari e i momenti da cartolina tendono a essere molto frequenti in Irlanda, quindi la macchina fotografica è indispensabile. Non dimenticare il caricabatterie e schede di memoria di riserva: è un errore comune!

Abbiamo trovato moltissime app di grande utilità che ti consigliamo vivamente e non dimenticare la funzionalità del nostro sito web che ti consente di salvare le immagini e le informazioni di tuo interesse.

Le prese per tutti i dispositivi sono a tre punte e la tensione è 230 V 50 Hz, come in Gran Bretagna, quindi è sempre una buona idea portare un paio di adattatori per i vari dispositivi.

Valuta

La valuta utilizzata nella Repubblica d'Irlanda è l'euro (€) mentre nell'Irlanda del Nord si usa la sterlina (£). Generalmente vengono accettate le carte di credito Visa e Mastercard. Ricorda che le carte American Express non vengono accettate con altrettanta frequenza. Con le carte di credito è possibile effettuare anche prelievi presso gli sportelli bancomat. Dovrai soltanto cercare sullo sportello bancomat il simbolo che corrisponde alla tua carta.

Gli assegni turistici (o Traveller's Cheques) non sono più frequentemente utilizzati e la maggior parte delle banche non li accetta. Ti consigliamo di portare con te contanti o carte di credito.

Al tuo arrivo

Esperto com'è in partenze e arrivi, Gerry ha altri consigli da dispensare per il tuo arrivo: "Sposta i vestiti in una valigia e lascia l'altra per tutti i tuoi acquisti. In questo modo non dovrai rovistare in entrambe le valigie alla ricerca di calzini asciutti distruggendo decorazioni natalizie in torba, vasi Belleek e calici di cristallo di Waterford. I maglioni di lana delle Isole Aran sono migliori del polistirolo per gli imballaggi". Ottimo consiglio, Gerry.